NEWS KODU GAME LAB microsoft


Roma - Dopo quasi due anni di sviluppo, un piccolo team di ricercatori di Microsoft ha partorito un'anteprima di Kodu per PC, un ambiente di sviluppo che permette di creare videogiochi in modo completamente visuale. L'interfaccia e il linguaggio di programmazione alla base di Kodu sono stati appositamente concepiti per essere utilizzati da bambini, ragazzi e, più in generale, da chi non ha alcuna base di programmazione convenzionale. Microsoft afferma che Kodu include tutto il necessario per progettare, creare e giocare i propri videogame: dall'editor interattivo con cui creare mondi virtuali 3D, alle primitive per gestire collisioni, colori e visuali.
"Il linguaggio di Kodu è stato espressamente concepito per lo sviluppo dei giochi, e fornisce primitive specializzate progettate sulla base dei più comuni scenari di gioco", spiega Microsoft sul sito ufficiale di Kodu. "I programmi vengono descritti in termini fisici, utilizzando concetti quali visione, udito e tempo per controllare il comportamento dei personaggi. Sebbene non sia altrettanto general-purpose dei classici linguaggi di programmazione, Kodu può esprimere concetti di gioco avanzati in un modo semplice, diretto e intuitivo".

Commenti

Post popolari in questo blog

Birth of Camagames Studio!

Infinity Imperium: programming multiplayer

Infinity Imperium: update on the 5 civs